Follow Techotopia on Twitter

On-line Guides
All Guides
eBook Store
iOS / Android
Linux for Beginners
Office Productivity
Linux Installation
Linux Security
Linux Utilities
Linux Virtualization
Linux Kernel
System/Network Admin
Programming
Scripting Languages
Development Tools
Web Development
GUI Toolkits/Desktop
Databases
Mail Systems
openSolaris
Eclipse Documentation
Techotopia.com
Virtuatopia.com

How To Guides
Virtualization
General System Admin
Linux Security
Linux Filesystems
Web Servers
Graphics & Desktop
PC Hardware
Windows
Problem Solutions
Privacy Policy

  




 

 

Debian GNU/Linux Reference Guide
Prev Home Next

4.3.10 Tipiche sequenze di comandi

Proviamo a ricordare i seguenti comandi idiomatici della shell. Vedere Parametri della shell, Sezione 13.2.3, Redirezione, Sezione 13.2.4, Condizionali, Sezione 13.2.5, e Processamento delle righe di comando, Sezione 13.2.6 dopo aver letto questi idiomi.


4.3.10.1 comando &

Il comando viene eseguito nella subshell nello sfondo. I lavori nello sfondo permettono all'utente di lanciare pi� programmi in una singola shell.

La gestione dei processi nello sfondo coinvolge i fondamentali della shell: jobs, fg, bg, e kill. Leggete le sezioni della pagina di manuale bash(1) sotto "SIGNALS", "JOB CONTROL", e "SHELL BUILTIN COMMANDS". [ 29]


4.3.10.2 comando1 | comando2

Lo standard output di comando1 viene dato allo standard input di comando2 . Entrambi i comandi possono essere eseguiti contemporaneamente. Questa si chiama pipeline.


4.3.10.3 comando1 ; comando2

comando1 e comando2 sono eseguiti in sequenza.


4.3.10.4 comando1 && comando2

comando1 viene eseguito. Se con successo, comando2 viene eseguito in sequenza. Verr� restituito un successo se sia comando1 che comando2 sono stati eseguiti con successo.


4.3.10.5 comando1 || comando2

comando1 viene eseguito. Se non con successo, allora anche comando2 viene eseguito in sequenza. Verr� restituito un successo se comando1 oppure comando2 sono stati eseguiti con successo.


4.3.10.6 comando > foo

Redireziona lo standard output di comando ad un file foo. (sovrascrive)


4.3.10.7 comando >> foo

Redireziona lo standard output di comando ad un file foo. (appende)


4.3.10.8 comando > foo 2>&1

Redireziona sia lo standard output che lo standard error di comando ad un file foo.


4.3.10.9 comando < foo

Redireziona lo standard input di comando ad un file foo. Provate:

     $ </etc/motd pager
      ... (il saluto)
     $ pager </etc/motd
      ... (il saluto)
     $ pager /etc/motd
      ... (il saluto)
     $ cat /etc/motd | pager
      ... (il saluto)

Sebbene tutte e 4 le sintassi mostrino la stessa cosa, l'ultimo esempio lancia un comando in pi�, cat e spreca risorse senza motivo.


Debian GNU/Linux Reference Guide
Prev Home Next

 
 
  Published under the terms of the GNU General Public License Design by Interspire