Follow Techotopia on Twitter

On-line Guides
All Guides
eBook Store
iOS / Android
Linux for Beginners
Office Productivity
Linux Installation
Linux Security
Linux Utilities
Linux Virtualization
Linux Kernel
System/Network Admin
Programming
Scripting Languages
Development Tools
Web Development
GUI Toolkits/Desktop
Databases
Mail Systems
openSolaris
Eclipse Documentation
Techotopia.com
Virtuatopia.com

How To Guides
Virtualization
General System Admin
Linux Security
Linux Filesystems
Web Servers
Graphics & Desktop
PC Hardware
Windows
Problem Solutions
Privacy Policy

  




 

 

Debian GNU/Linux Reference Guide
Prev Home Next

4.5.5 Collegamenti

Due sono i metodi per associare un dato file foo con un diverso nome bar.

  • un collegamento � un nome duplicato di un file esistente (ln foo bar),

  • un collegamento simbolico, o "symlink", � un file speciale che punta ad un altro file (ln -s foo bar).

Vedere il seguente esempio per i cambiamenti nella conta dei collegamenti e le sottili differenze nel risultato del comando rm.

     $ echo "Contenuto Originale" > foo
     $ ls -l foo
     -rw-r--r--    1 osamu    osamu           4 Feb  9 22:26 foo
     $ ln foo bar     # hard link
     $ ln -s foo baz  # symlink
     $ ls -l foo bar baz
     -rw-r--r--    2 osamu    osamu           4 Feb  9 22:26 bar
     lrwxrwxrwx    1 osamu    osamu           3 Feb  9 22:28 baz -> foo
     -rw-r--r--    2 osamu    osamu           4 Feb  9 22:26 foo
     $ rm foo
     $ echo "Nuovo Contenuto" > foo
     $ cat bar
     Contenuto Originale
     $ cat baz
     Nuovo Contenuto

Il collegamento simbolico ha sempre i permessi nominali di accesso impostati su "rwxrwxrwx", come mostrato nell'esempio precedente, con i permessi effettivi dettati dai permessi del file a cui punta.

La directory . � collegata alla directory nella quale appare, per cui la conta dei collegamenti di qualsiasi nuova directory parte da 2. La directory .. e collegata alla directory genitore, per cui la conta dei collegamenti della directory aumenta all'aggiungere nuove sottodirectory.


Debian GNU/Linux Reference Guide
Prev Home Next

 
 
  Published under the terms of the GNU General Public License Design by Interspire