Follow Techotopia on Twitter

On-line Guides
All Guides
eBook Store
iOS / Android
Linux for Beginners
Office Productivity
Linux Installation
Linux Security
Linux Utilities
Linux Virtualization
Linux Kernel
System/Network Admin
Programming
Scripting Languages
Development Tools
Web Development
GUI Toolkits/Desktop
Databases
Mail Systems
openSolaris
Eclipse Documentation
Techotopia.com
Virtuatopia.com

How To Guides
Virtualization
General System Admin
Linux Security
Linux Filesystems
Web Servers
Graphics & Desktop
PC Hardware
Windows
Problem Solutions
Privacy Policy

  




 

 

Debian GNU/Linux Reference Guide
Prev Home Next

2.2.6 Priorit� dei pacchetti

Ad ogni pacchetto viene assegnata una priorit� dai responsabili della distribuzione, come aiuto al sistema di gestione dei pacchetti. Le priorit� sono:

  • Richiesto (Required): pacchetti necessari al corretto funzionamento del sistema.

    Comprende tutti gli strumenti necessari alla riparazione di difetti di sistema. Questi pacchetti non devono essere rimossi, pena la completa inutilizzabilit� del sistema, probabilmente nemmeno con dpkg si riuscirebbe a mettere le cose a posto. I sistemi con solo i pacchetti Richiesti probabilmente sarebbero inutilizzabili, ma hanno abbastanza funzionalit� per permettere all'amministratore di sistema di fare un boot ed installare altri programmi.

  • Importante (Important): pacchetti che si ritrovano probabilmente su qualsiasi sistema Unix o correlato.

    Altri pacchetti necessari ad un corretto funzionamento del sistema, senza i quali non sarebbe utilizzabile. Tra questi non sono inclusi Emacs o X11 o TeX o qualsiasi altra grossa applicazione. Qui si parla di pacchetti che costituiscono l'infrastruttura di base.

  • Standard: pacchetti comuni su qualsiasi sistema Linux, compreso un sistema ragionevolmente piccolo ma nemmeno troppo limitato all'interfaccia a carattere.

    Questo � ci� che viene installato di base se l'utente non seleziona altro. Non include grosse applicazioni, per� include Emacs (pi� un pezzo di infrastruttura che un'applicazione) ed un ragionevole sottogruppo di TeX e LaTeX (se � possibile senza X).

  • Opzionale (Optional): pacchetti che comprendono tutto quello di cui potete aver voglia di installare senza nemmeno sapere che cosa �, o se non avete delle necessit� particolari.

    Comprende X11, una distribuzione completa di TeX e molte applicazioni.

  • Extra: pacchetti che o entrano in conflitto con altri di priorit� pi� alta, probabilmente utili se gi� sapete a che servono, oppure hanno requisiti speciali che li rendono non consoni come "Opzionali".

Notate le differenze fra "Priority: required", "Section: base" ed "Essential: yes" nella descrizione dei pacchetti. "Section: base" significa che il pacchetto viene installato prima tutti su un nuovo sistema. Molti dei pacchetti in "Section: base" hanno "Priority: required" o almenot "Priority: important" e molti di loro sono etichettati con "Essential: yes". "Essential: yes" significa che il pacchetto richiede di specificare un'ulteriore opzione force al sistema di gestione dei pacchetti, tipo dpkg quando viene rimosso dal sistema. Per esempio, libc6, mawk e makedev sono "Priority: required" and "Section: base" ma non "Essential: yes".


Debian GNU/Linux Reference Guide
Prev Home Next

 
 
  Published under the terms of the GNU General Public License Design by Interspire