Follow Techotopia on Twitter

On-line Guides
All Guides
eBook Store
iOS / Android
Linux for Beginners
Office Productivity
Linux Installation
Linux Security
Linux Utilities
Linux Virtualization
Linux Kernel
System/Network Admin
Programming
Scripting Languages
Development Tools
Web Development
GUI Toolkits/Desktop
Databases
Mail Systems
openSolaris
Eclipse Documentation
Techotopia.com
Virtuatopia.com

How To Guides
Virtualization
General System Admin
Linux Security
Linux Filesystems
Web Servers
Graphics & Desktop
PC Hardware
Windows
Problem Solutions
Privacy Policy

  




 

 

Debian GNU/Linux Reference Guide
Prev Home Next

2.2.1 Panoramica dei pacchetti Debian

Normalmente i pacchetti contengono tutti i file necessari all'implementazione di una serie di comandi o di funzionalit�. Esistono due tipi di pacchetti:

  • Pacchetti binari, che contengono eseguibili, file di configurazione, pagine man/info, informazioni sul copyright ed altra documentazione. Questi pacchetti vengono distribuiti in un formato specifico alla Debian (vedere Il formato dei pacchetti Debian, Sezione 2.2.2); si riconoscono per il suffisso .deb. Questi pacchetti possono essere "spacchettati" usando l'utilit� tutta Debian dpkg; i dettagli si possono vedere alla pagina di manuale corrispondente.

  • Pacchetti sorgente, che consistono in un file .dsc che descrive il pacchetto sorgente (inclusi in nomi dei file seguenti), un file .orig.tar.gz che contiene i sorgenti originali non modificati in formato tar gzip ed in genere un file .diff.gz che contiene le modifiche specifiche per Debian ai sorgenti originali. L'utilit� dpkg-source impacchetta e spacchetta questo tipo di pacchetti. Per i dettagli, ovviamente, la pagina man corrispondente.

L'installazione del software attraverso il sistema dei pacchetti utilizza delle "dipendenze", che sono state dichiarate dal responsabile (manutentore) del pacchetto. Le dipendenze vengono descritte nel file control, associato a ciascun pacchetto. Ad esempio, il pacchetto contenente il compilatore GNU C (gcc) "dipende" dal pacchetto binutils che include il collegamento e l'assembler. Se si prova ad installare gcc senza aver prima installato binutils, il sistema di gestione dei pacchetti (dpkg) invier� un messaggio di errore riguardo alla necessit� di avere anche binutils e bloccher� l'installazione di gcc. (Questo comportamento pu� comunque essere scavalcato dall'utente tenace, vedere al riguardo dpkg(8).) Per dettagli aggiuntivi, vedere pi� sotto in Dipendenze dei pacchetti, Sezione 2.2.8.

Gli strumenti Debian per la gestione dei pacchetti possono essere usati per:

  • manipolare e gestire i pacchetti o parte di essi,

  • aiutare l'utente nella frammentazione dei pacchetti che devono essere trasmessi con un mezzo di limitate capacit� come un floppy,

  • aiutare gli sviluppatori nella costruzione degli archivi dei pacchetti e

  • aiutare gli utenti nell'installazione dei pacchetti residenti in un archivio remoto Debian.


Debian GNU/Linux Reference Guide
Prev Home Next

 
 
  Published under the terms of the GNU General Public License Design by Interspire