Follow Techotopia on Twitter

On-line Guides
All Guides
eBook Store
iOS / Android
Linux for Beginners
Office Productivity
Linux Installation
Linux Security
Linux Utilities
Linux Virtualization
Linux Kernel
System/Network Admin
Programming
Scripting Languages
Development Tools
Web Development
GUI Toolkits/Desktop
Databases
Mail Systems
openSolaris
Eclipse Documentation
Techotopia.com
Virtuatopia.com

How To Guides
Virtualization
General System Admin
Linux Security
Linux Filesystems
Web Servers
Graphics & Desktop
PC Hardware
Windows
Problem Solutions
Privacy Policy

  




 

 

Debian GNU/Linux Reference Guide
Prev Home Next

6.5.1 Il comando dpkg-divert

Le deviazioni dei files rappresentano un modo di forzare dpkg a non installare un file nella sua posizione predefinita, ma in una posizione deviata. Le deviazioni possono essere utilizzate tramite gli script dei pacchetti Debian per muovere un file quando causa un conflitto. Gli amministratori di sistema possono usare una deviazione anche per scavalcare un file di configurazione di un pacchetto, oppure quando alcuni file (non marcati come conffiles) devono essere salvaguardati da dpkg, durante l'installazione di una nuova versione di un dato file (vedere Mantenimento della configurazione locale, Sezione 2.2.4).

     # dpkg-divert [--add]  filename # aggiunge la "deviazione"
     # dpkg-divert --remove filename # rimuove la "deviazione"

Di solito � una buona idea non usare dpkg-divert a meno che non sia strettamente necessario.


Debian GNU/Linux Reference Guide
Prev Home Next

 
 
  Published under the terms of the GNU General Public License Design by Interspire