Follow Techotopia on Twitter

On-line Guides
All Guides
eBook Store
iOS / Android
Linux for Beginners
Office Productivity
Linux Installation
Linux Security
Linux Utilities
Linux Virtualization
Linux Kernel
System/Network Admin
Programming
Scripting Languages
Development Tools
Web Development
GUI Toolkits/Desktop
Databases
Mail Systems
openSolaris
Eclipse Documentation
Techotopia.com
Virtuatopia.com

How To Guides
Virtualization
General System Admin
Linux Security
Linux Filesystems
Web Servers
Graphics & Desktop
PC Hardware
Windows
Problem Solutions
Privacy Policy

  




 

 

Debian GNU/Linux Reference Guide
Prev Home Next

6.3.2 Aggiornamento con APT: risoluzione dei problemi

Problemi di dipendenze possono accadere quando si esegue l'aggiornamento in unstable o testing, come descritto in Aggiornamento, Sezione 5.3. Molte volte ci� accade poich� un pacchetto da aggiornare presenta delle nuove dipendenze che non vengono soddisfatte. Problemi del genere vengono risolti usando

     # apt-get dist-upgrade

Se questo non funziona, allora ripetete uno dei seguenti comandi finch� il problema non si risolve da s�:

     # aptitude -f upgrade        # continua l'aggiornamento nonostante l'errore
     ... oppure
     # aptitude -f dist-upgrade   # continua il dist-upgrade nonostante l'errore

Alcuni script di aggiornamento realmente difettosi possono causare problemi ricorrenti. Per risolvere tali situazioni � in genere buona cosa ispezionare gli script /var/lib/dpkg/info/packagename.{post-,pre-}{inst,rm} del pacchetto responsabile e poi eseguire:

     # dpkg --configure -a    # configura tutti i pacchetti installati parzialmente

Se uno script lamenta la mancanza di un file di configurazione, date un'occhiata in /etc per il file di configurazione corrispondente. Se ne esiste uno con l'estensione .dpkg-new (o qualcosa di simile), mv per rimuovere il suffisso.

Problemi di dipendenze possono accadere installando i pacchetti in unstable o testing. Esistono dei metodi per aggirare le dipendenze.

     # aptitude -f install pacchetto # ignora le dipendenze difettose

Un metodo alternativo consiste nell'utilizzare il pacchetto equivs. Vedere /usr/share/doc/equivs/README.Debian e Il pacchetto equivs, Sezione 6.5.2.


Debian GNU/Linux Reference Guide
Prev Home Next

 
 
  Published under the terms of the GNU General Public License Design by Interspire