Follow Techotopia on Twitter

On-line Guides
All Guides
eBook Store
iOS / Android
Linux for Beginners
Office Productivity
Linux Installation
Linux Security
Linux Utilities
Linux Virtualization
Linux Kernel
System/Network Admin
Programming
Scripting Languages
Development Tools
Web Development
GUI Toolkits/Desktop
Databases
Mail Systems
openSolaris
Eclipse Documentation
Techotopia.com
Virtuatopia.com

How To Guides
Virtualization
General System Admin
Linux Security
Linux Filesystems
Web Servers
Graphics & Desktop
PC Hardware
Windows
Problem Solutions
Privacy Policy

  




 

 

Debian GNU/Linux Reference Guide
Prev Home Next

3.7.2 Moduli

I moduli per i driver dei vari dispositivi vengono configurati durante l'installazione iniziale. modconf fornisce la possibilit� di configurare i moduli in un secondo momento attraverso un'interfaccia a menu. Questo programma � estremamente utile quando alcuni moduli vengono tralasciati durante l'installazione iniziale, o quando � stato installato un nuovo kernel in un momento successivo.

Tutti i nomi dei moduli da precaricare devono essere elencati in /etc/modules. Io uso anche lsmod e depmod per controllarli manualmente.

Assicuratevi anche di aggiungere alcune righe a /etc/modules per gestire IP masquerading (ftp, ecc.) per i kernel 2.4. Vedere Kernel 2.4 modulare, Sezione 7.2, specificatamente Funzioni di rete, Sezione 7.2.3.


Debian GNU/Linux Reference Guide
Prev Home Next

 
 
  Published under the terms of the GNU General Public License Design by Interspire