Follow Techotopia on Twitter

On-line Guides
All Guides
eBook Store
iOS / Android
Linux for Beginners
Office Productivity
Linux Installation
Linux Security
Linux Utilities
Linux Virtualization
Linux Kernel
System/Network Admin
Programming
Scripting Languages
Development Tools
Web Development
GUI Toolkits/Desktop
Databases
Mail Systems
openSolaris
Eclipse Documentation
Techotopia.com
Virtuatopia.com

How To Guides
Virtualization
General System Admin
Linux Security
Linux Filesystems
Web Servers
Graphics & Desktop
PC Hardware
Windows
Problem Solutions
Privacy Policy

  




 

 

Debian GNU/Linux Reference Guide
Prev Home Next

10.8 Magie della configurazione di rete

I nomi delle interfacce possono essere "mappati" come altri nomi quando gira ifup. Come ci� accada pu� essere fatto dipendere dalle circostanze. Perci�, ifup pu� essere configurato in maniera tale da attivare una data interfaccia fisica come interfaccia logica appropriata, scegliendo fra una serie di alternative predefinite.

La mappatura dei nomi delle interfacce avviene cos�:

  • Se nessun nome di interfaccia logica � dato ad ifup da riga di comando, allora il nome della interfaccia fisica viene usato come nome iniziale di quella logica.

  • Se il nome dell'interfaccia logica corrisponde ad uno di un blocco generale di righe mapping, allora quella mappatura verr� applicata per generare un nuovo nome per l'interfaccia logica. Ci� avviene a turno per ogni blocco.

  • Se il nome finale dell'interfaccia logica � l'etichetta di una definizione di interfaccia logica in /etc/network/interfaces, allora l'interfaccia fisica corrispondente verr� attivata come logica. Altrimenti ifup stampa un messaggio che � "Ignoring unknown interface" ed esce.

La sintassi del gruppo di righe mapping �:

     mapping glob-pattern
             script script-name
             [map script input]

Lo script chiamato dal gruppo mapping viene sempre eseguito con il nome dell'interfaccia fisica come argomento e con il contenuto di tutte le righe seguenti "map" nel gruppo (senza la parola "map") fornitogli come standard input. Lo script stampa il risultato della mappatura sul proprio standard output prima di uscire.

Per esempio, il blocco mapping seguente dice a ifup di attivare l'interfaccia eth0 come interfaccia logica home.

     mapping eth0
             script /usr/local/sbin/echo-home

dove /usr/local/sbin/echo-home �:

     #!/bin/sh
     echo home

Poich� la mappatura � eseguita con uno script, � possibile scegliere automaticamente l'interfaccia logica — basandosi su una sorta di test. Vedere Selezione delle interfacce logice con guessnet, Sezione 10.8.1 per un esempio di ci�.


Debian GNU/Linux Reference Guide
Prev Home Next

 
 
  Published under the terms of the GNU General Public License Design by Interspire