Follow Techotopia on Twitter

On-line Guides
All Guides
eBook Store
iOS / Android
Linux for Beginners
Office Productivity
Linux Installation
Linux Security
Linux Utilities
Linux Virtualization
Linux Kernel
System/Network Admin
Programming
Scripting Languages
Development Tools
Web Development
GUI Toolkits/Desktop
Databases
Mail Systems
openSolaris
Eclipse Documentation
Techotopia.com
Virtuatopia.com

How To Guides
Virtualization
General System Admin
Linux Security
Linux Filesystems
Web Servers
Graphics & Desktop
PC Hardware
Windows
Problem Solutions
Privacy Policy

  




 

 

Debian GNU/Linux Reference Guide
Prev Home Next

3.6.1 lpr/lpd

Per i vari tipi di spooler lpr/lpd (lpr, lprng, e gnulpr), impostate /etc/printcap come segue se sono connessi ad una stampante solo testo o PostScript (le basi):

     lp|alias:\ 
             :sd=/var/spool/lpd/lp:\ 
     	:mx#0:\
             :sh:\ 
     	:lp=/dev/lp0:

Cosa significano le righe precedenti:

  • Riga di intestazione: lp — nome dello spool, alias = alias

  • mx#0 — dimensione massima del file illimitata

  • sh — sopprime la stampa dell' header di pagina

  • lp=/dev/lp0 — stampante locale, oppure [email protected] se remota

Questa � una buona configurazione se siete connessi ad una stampante PostScript. In pi� � una buona configurazione anche se state stampando da una macchina Windows tramite Samba per qualsiasi stampante supportata da Windows (la comunicazione bidirezionale non � supportata). Dovete solo selezionare la configurazione della stampante corrispondente sulla macchina Windows.

Se non avete una stampante PostScript dovete impostare un sistema di filtro usando gs. Esistono molti strumenti di autoconfigurazione per l'impostazione di /etc/printcap. Una qualsiasi di queste combinazioni � un'opzione:

  • gnulpr, (lpr-ppd) e printtool — Io uso questa.

  • lpr e apsfilter

  • lpr e magicfilter

  • lprng e lprngtool

  • lprng e apsfilter

  • lprng e magicfilter

Per lanciare gli strumenti grafici di configurazione, tipo printtool, vedere Diventare root in X, Sezione 9.4.12 per ottenere i privilegi di root. Gli spool creati con printtool usano gs ed agiscono come stampanti PostScript. Per cui, quando vi accedete, usate i driver delle stampanti PostScript. Sul lato Windows, lo standard � "Apple LaserWriter".


Debian GNU/Linux Reference Guide
Prev Home Next

 
 
  Published under the terms of the GNU General Public License Design by Interspire