Follow Techotopia on Twitter

On-line Guides
All Guides
eBook Store
iOS / Android
Linux for Beginners
Office Productivity
Linux Installation
Linux Security
Linux Utilities
Linux Virtualization
Linux Kernel
System/Network Admin
Programming
Scripting Languages
Development Tools
Web Development
GUI Toolkits/Desktop
Databases
Mail Systems
openSolaris
Eclipse Documentation
Techotopia.com
Virtuatopia.com

How To Guides
Virtualization
General System Admin
Linux Security
Linux Filesystems
Web Servers
Graphics & Desktop
PC Hardware
Windows
Problem Solutions

  




 

 

Linuxtopia - Red Hat Enterprise Linux Reference Guide (Italiano) - Configurazione di un sistema per l'autenticazione usando OpenLDAP

13.7. Configurazione di un sistema per l'autenticazione usando OpenLDAP

Questa sezione offre un riepilogo su come configurare una autenticazione dell'utente di OpenLDAP. A meno che non siate esperti nell'uso di OpenLDAP, sar� necessaria una documentazione pi� dettagliata di quella fornita. Per ulteriori informazioni, consultate i riferimenti forniti nella Sezione 13.9.

Installazione del pacchetto LDAP richiesto

Per prima cosa dovrete assicurarvi che vengano installati i pacchetti adeguati sia sul server LDAP, sia sulle macchine client LDAP. Il server LDAP necessita del pacchetto openldap-servers.

I pacchetti openldap, nss_ldap e openldap-clients devono essere installati su tutte le macchine client LDAP.

Modifica dei file di configurazione

  • Sul server, modificare il file /etc/openldap/slapd.conf sul server LDAP per assicurarsi che corrisponda alle specifiche dell'organizzazione. Consultare la Sezione 13.6.1 per le istruzioni su come modificare slapd.conf.

  • Sulle macchine client, sia /etc/ldap.conf che /etc/openldap/ldap.conf necessitano di contenere il server appropriato e ricercare le informazioni di base per l'organizzazione.

    Per fare questo, eseguire lo Strumento di Configurazione per l'Autenticazione (system-config-authentication) grafico e selezionare Abilita il supporto LDAP sotto la tabella Informazioni dell'utente.

    � possibile anche modificare questi file manualmente.

  • Sulle macchine client, /etc/nsswitch.conf deve essere modificato in modo da poter usare LDAP.

    Per fare questo, eseguire lo Strumento di Configurazione per l'Autenticazione (system-config-authentication) e selezionare Abilita il supporto LDAP sotto la tabella Informazioni dell'utente.

    Se si modifica manualmente /etc/nsswitch.conf, aggiungere ldap alle righe appropriate.

    Per esempio:

    passwd: files ldap
    shadow: files ldap
    group: files ldap

13.7.1. PAM e LDAP

Per ottenere applicazioni PAM standard, utilizzare LDAP per l'autenticazione, eseguire lo Strumento di Configurazione per l'Autenticazione (system-config-authentication) e selezionare Abilita il supporto LDAP sotto la tabella Autenticazione. Per maggiori informazioni su come configurare PAM, consultare Capitolo 16 e le pagine man di PAM.

13.7.2. Migrazione delle vecchie informazioni sull'autenticazione nel formato LDAP

La directory /usr/share/openldap/migration contiene un insieme di script shell e Perl, che consentono di migrare le vecchie informazioni sull'autenticazione nel formato LDAP.

NotaNOTA BENE
 

Per poter usare questi script, Perl deve essere installato.

Prima di tutto modificare il file migrate_common.ph in modo che rispecchi il dominio corretto. Il dominio DNS di default dovrebbe essere modificato dai suoi valori di default in modo seguente:

$DEFAULT_MAIL_DOMAIN = "example";

� consigliabile modificare anche la base di default, in modo seguente:

$DEFAULT_BASE =
"dc=example,dc=com";

Il lavoro di migrazione di un database di un utente, in un formato che pu� essere letto dall'LDAP, viene effettuato da un gruppo di script di migrazione installati nella stessa directory. Usando la Tabella 13-1, selezionare quale script eseguire per migrare il database dell'utente.

Eseguite lo script adeguato in funzione al name service esistente.

I file README e migration-tools.txt nella directory /usr/share/openldap/migration forniscono maggiori dettagli su migrare le informazioni.

Name service attualeLDAP � in esecuzioneUtilizzate questo script:
/etc flat filess�migrate_all_online.sh
/etc flat filesnomigrate_all_offline.sh
NetInfos�migrate_all_netinfo_online.sh
NetInfonomigrate_all_netinfo_offline.sh
NIS (YP)s�migrate_all_nis_online.sh
NIS (YP)nomigrate_all_nis_offline.sh

Tabella 13-1. Script di migrazione LDAP

 
 
  Published under the terms of the GNU General Public License Design by Interspire