Follow Techotopia on Twitter

On-line Guides
All Guides
eBook Store
iOS / Android
Linux for Beginners
Office Productivity
Linux Installation
Linux Security
Linux Utilities
Linux Virtualization
Linux Kernel
System/Network Admin
Programming
Scripting Languages
Development Tools
Web Development
GUI Toolkits/Desktop
Databases
Mail Systems
openSolaris
Eclipse Documentation
Techotopia.com
Virtuatopia.com

How To Guides
Virtualization
General System Admin
Linux Security
Linux Filesystems
Web Servers
Graphics & Desktop
PC Hardware
Windows
Problem Solutions

  




 

 

Linuxtopia - Red Hat Enterprise Linux Reference Guide (Italiano) - Avvio e arresto di httpd

10.4. Avvio e arresto di httpd

L'RPM httpd installa lo script /etc/init.d/httpd il quale � accessibile tramite il comando sbin/service.

Per avviare il server, digitate il comando come root:

/sbin/service httpd start

Per fermare il server, digitate il comando:

/sbin/service httpd stop

Il comando restart � un modo veloce per fermare e riavviare il Server HTTP Apache.

Per avviare il server, digitate il comando come root:

/sbin/service httpd restart

NotaNota Bene
 

Se state eseguendo Server HTTP Apache come server sicuro, sar� forse necessario digitare la password del server quando si utilizzano le opzioni start o restart.

Dopo aver modificato il file httpd.conf, non � necessario fermare e avviare il server. Invece, usare l'opzione reload.

Per ricaricare il file di configurazione del server, digitare come root:

/sbin/service httpd reload

NotaNota Bene
 

Se state eseguendo Server HTTP Apache come server sicuro, la password del server non � necessaria quando si usa l'opzione reload.

Per default, il servizio httpd non verr� avviato automaticamente al momento dell'avvio del computer. Per configurare il servizio httpd in modo tale da iniziare al momento dell'avvio, usare una utility initscript, come /sbin/chkconfig, /sbin/ntsysv, o il programma Strumento di configurazione dei servizi. Per ulteriori informazioni relative a questi tool, consultate il capitolo relativo al Controllo dell'accesso ai servizi in Red Hat Enterprise Linux System Administration Guide.

NotaNota Bene
 

Se state eseguendo Server HTTP Apache come server sicuro, quando usate una chiave SSL privata cifrata, vi viene richiesta la password del server sicuro dopo l'avvio della macchina.

Per informazioni sulla configurazione di un server sicuro HTTP Apache, consultate il capitolo relativo alla Configurazione di un server sicuro HTTP Apache nella Red Hat Enterprise Linux System Administration Guide.

 
 
  Published under the terms of the GNU General Public License Design by Interspire