Follow Techotopia on Twitter

On-line Guides
All Guides
eBook Store
iOS / Android
Linux for Beginners
Office Productivity
Linux Installation
Linux Security
Linux Utilities
Linux Virtualization
Linux Kernel
System/Network Admin
Programming
Scripting Languages
Development Tools
Web Development
GUI Toolkits/Desktop
Databases
Mail Systems
openSolaris
Eclipse Documentation
Techotopia.com
Virtuatopia.com

How To Guides
Virtualization
General System Admin
Linux Security
Linux Filesystems
Web Servers
Graphics & Desktop
PC Hardware
Windows
Problem Solutions
Privacy Policy

  




 

 

NOTE: CentOS Enterprise Linux is built from the Red Hat Enterprise Linux source code. Other than logo and name changes CentOS Enterprise Linux is compatible with the equivalent Red Hat version. This document applies equally to both Red Hat and CentOS Enterprise Linux.
Linuxtopia - CentOS Enterprise Introduzione al System Administration - Stampanti a getto 'Inkjet'

7.3. Stampanti a getto 'Inkjet'

Una stampante del tipo Inkjet utilizza la tecnologia pi� diffusa nel campo delle stampanti. Le caratteristiche relativamente a basso costo e idonee per compiti multipli, rendono queste stampanti molto versatili e idonee per un uso personale e per piccole aziende.

Le suddette stampanti utilizzano un inchiostro particolare, ad acqua, in grado di asciugarsi rapidamente, sono composte da una serie di piccole bocche che spruzzano inchiostro sulla superficie del foglio. La testina di stampa viene guidata da una cinghia mossa da un motorino, in grado di muovere la suddetta testina attraverso il foglio.

Le stampanti di tipo Inkjet sono state create originariamente per stampare in modo monocromatico (solo bianco e nero). Tuttavia le testine di stampa sono state migliorate includendo oggi diversi colori come il magenta, il giallo, il nero e il cyan. Questa combinazione (chiamata CMYK), permette di stampare le immagini con una qualit� molto simile a quella riprodotta da un laboratorio di sviluppo di fotografie (quando si usano per� determinati tipi di carta politenata.) Quando accoppiati con una stampa di testo di qualit�, le stampanti inkjet rappresentano la scelta migliore per una stampa monoscromatica o a colori.

7.3.1. Materiali di consumo per le stampanti Inkjet

Le stampanti Inkjet generalmente sono di basso costo ma tendono ad incrementare in base alla qualit�, ai contenuti extra, e alla capacit� di stampare su formati pi� grandi rispetto alle normali stampanti di base. Anche se il costo di una stampante Inkjet � basso rispetto ad altri tipi di stampanti, � da tener in giusta considerazione il costo dovuto al materiale di consumo. A causa dell'alta richiesta per stampanti inkjet e dell'espansione della gamma informatica da un uso privato ad enterprise, l'acquisto di materiale di consumo potrebbe essere costoso.

NotaNota bene
 

Se volete acquistare una stampante inkjet, assicuratevi sempre di sapere il tipo di cartuccia da usare. Questo � molto importante soprattutto se scegliete una stampante a colori. Le stampanti inkjet CMYK richiedono inchiostro per ogni colore; tuttavia, � importante sapere se ogni colore viene conservato in una cartuccia separata oppure no.

Alcune stampanti usano una cartuccia con diverse sezioni; questo per� potrebbe rappresentare un punto negativo, in quanto a meno che non vi sia un modo per ricaricare un determinato colore, l'intera cartuccia deve essere sostituita. Altre stampanti usano una cartuccia con diverse sezioni per il cyan, magenta, e giallo, ma hanno anche una cartuccia separata per il nero. In un ambiente dove il volume di stampa per il testo � molto elevato, questo tipo di disposizione pu� risultare idonea. Tuttavia, la soluzione migliore � quella di trovare una stampante con cartucce separate per ogni colore; sarete cos� in grado di ricaricare facilmente qualsiasi colore ogni qualvolta si esaurisce.

Alcune case produttrici di stampanti inkjet, consigliano l'uso di carta speciale per una stampa d'immagini e documenti qualitativamente molto elevata. Questo tipo di carta usa un rivestimento lucido capace di assorbire inchiostro colorato, il quale previene il fenomeno di clumping (la tendenza dell'inchiostro a base di acqua, di raggrupparsi in certe aree, causando delle macchie sul foglio stampato) o banding (dove si verifica la presenza di linee estranee al lavoro di stampa.) Consultate la documentazione della vostra stampante sull'uso dei fogli consigliati.

 
 
  Published under the terms of the GNU General Public License Design by Interspire