Follow Techotopia on Twitter

On-line Guides
All Guides
eBook Store
iOS / Android
Linux for Beginners
Office Productivity
Linux Installation
Linux Security
Linux Utilities
Linux Virtualization
Linux Kernel
System/Network Admin
Programming
Scripting Languages
Development Tools
Web Development
GUI Toolkits/Desktop
Databases
Mail Systems
openSolaris
Eclipse Documentation
Techotopia.com
Virtuatopia.com

How To Guides
Virtualization
General System Admin
Linux Security
Linux Filesystems
Web Servers
Graphics & Desktop
PC Hardware
Windows
Problem Solutions

  




 

 

Linuxtopia - Red Hat Enterprise Linux Reference Guide (Italiano) - Richiesta di SSH per le connessioni remote

20.6. Richiesta di SSH per le connessioni remote

Per rendere SSH davvero efficace, � necessario smettere di utilizzare tutti i protocolli di connessione non sicuri, come Telnet e FTP. Se questo non avviene, una password protetta tramite SSH pu� essere individuata alla prima connessione via Telnet.

Alcuni servizi da disabilitare includono:

  • telnet

  • rsh

  • rlogin

  • vsftpd

Per disabilitare i metodi di connessione poco sicuri, utilizzate il programma della linea di comando chkconfig, il programma basato su ncurses ntsysv o l'applicazione grafica Strumento di configurazione dei servizi (redhat-config-services). Per utilizzare questi strumenti dovete collegarvi come root.

Per maggiori informazioni sui runlevel e sulla configurazione di servizi con chkconfig, ntsysv e Strumento di configurazione dei servizi, fate riferimento al capitolo relativo al controllo dell'accesso ai servizi nella Red Hat Enterprise Linux System Administration Guide.

 
 
  Published under the terms of the GNU General Public License Design by Interspire