Follow Techotopia on Twitter

On-line Guides
All Guides
eBook Store
iOS / Android
Linux for Beginners
Office Productivity
Linux Installation
Linux Security
Linux Utilities
Linux Virtualization
Linux Kernel
System/Network Admin
Programming
Scripting Languages
Development Tools
Web Development
GUI Toolkits/Desktop
Databases
Mail Systems
openSolaris
Eclipse Documentation
Techotopia.com
Virtuatopia.com

How To Guides
Virtualization
General System Admin
Linux Security
Linux Filesystems
Web Servers
Graphics & Desktop
PC Hardware
Windows
Problem Solutions

  




 

 

Linuxtopia - Red Hat Enterprise Linux Reference Guide (Italiano) - File di configurazione OpenSSH

20.4. File di configurazione OpenSSH

OpenSSH possiede due diversi tipi di file di configurazione, uno per i programmi client (ssh, scp e sftp) e l'altro per il demone del server (sshd).

Le informazioni di configurazione SSH sono memorizzate nella directory /etc/ssh/:

  • moduli — contiene gruppi Diffie-Hellman usati per lo scambio delle chiavi. In sostanza, questo consente di creare un livello di trasporto sicuro. Quando le chiavi sono scambiate all'inizio di una sessione SSH, viene creato un valore segreto e condiviso che non pu� essere determinato da una singola parte e viene usato per fornire l'autenticazione dell'host.

  • ssh_config — il file di configurazione del client SSH. Viene sovrascritto se anche nella home directory dell'utente (~/.ssh/config) ne � presente uno.

  • sshd_config — il file di configurazione per il demone sshd.

  • ssh_host_dsa_key — la chiave privata DSA utilizzata dal demone sshd.

  • ssh_host_dsa_key.pub — la chiave pubblica DSA usata dal demone sshd.

  • ssh_host_key — la chiave privata RSA usata dal demone sshd per la versione 1 del protocollo SSH.

  • ssh_host_key.pub — la chiave pubblica RSA usata dal demone sshd per la versione 1 del protocollo SSH.

  • ssh_host_rsa_key — la chiave privata RSA usata dal demone sshd per la versione 2 del protocollo SSH.

  • ssh_host_rsa_key.pub — la chiave pubblica RSA usata dal demone sshd per la versione 2 del protocollo SSH.

Le informazioni di configurazione SSH specifiche per l'utente sono archiviate nella sua directory home all'interno di ~/.ssh/:

  • authorized_keys — il file che contiene un elenco delle chiavi pubbliche "autorizzate" per i server. Quando un client si collega ad un server, lo stesso autentica il client stesso controllando la propria chiave pubblica immagazzinata all'interno di questo file.

  • id_dsa — contiene l'identit� di autenticazione DSA dell'utente.

  • id_dsa.pub — la chiave DSA pubblica dell'utente.

  • id_rsa — la chiave RSA pubblica usata da ssh per la versione 2 del protocollo SSH.

  • id_rsa.pub — la chiave RSA pubblica usata da ssh per la versione 2 del protocollo SSH.

  • identity — la chiave RSA privata usata da ssh per la versione 1 del protocollo SSH.

  • identity.pub — la chiave RSA pubblica usata da ssh per la versione 1 del protocollo SSH.

  • known_hosts — contiene le chiavi host DSA dei server a cui l'utente si collega tramite SSH. Questo file � importante per garantire che il client SSH si colleghi al server SSH corretto.

    ImportanteImportante
     

    Se la chiave host del server SSH viene modificata, il client notificher� all'utente che la connessione non pu� procedere fino a quando la chiave host � cancellata dal file known_hosts usando un editor di testo. Prima di fare ci�, dovreste contattare l'amministratore di sistema del server SSH, per assicurarvi che il server non sia stato compromesso.

Consultate le pagine man di ssh_config e sshd_config per informazioni inerenti le diverse direttive disponibili con i file di configurazione SSH.

 
 
  Published under the terms of the GNU General Public License Design by Interspire