Follow Techotopia on Twitter

On-line Guides
All Guides
eBook Store
iOS / Android
Linux for Beginners
Office Productivity
Linux Installation
Linux Security
Linux Utilities
Linux Virtualization
Linux Kernel
System/Network Admin
Programming
Scripting Languages
Development Tools
Web Development
GUI Toolkits/Desktop
Databases
Mail Systems
openSolaris
Eclipse Documentation
Techotopia.com
Virtuatopia.com

How To Guides
Virtualization
General System Admin
Linux Security
Linux Filesystems
Web Servers
Graphics & Desktop
PC Hardware
Windows
Problem Solutions

  




 

 

Linuxtopia - Red Hat Enterprise Linux Reference Guide (Italiano) - Modalit� di sicurezza di Samba

14.4. Modalit� di sicurezza di Samba

Con Samba sono presenti solo due modalit� di sicurezza, share-level e user-level, i quali sono conosciuti come livelli di sicurezza. Share-level security pu� essere implementato solo in un modo, mentre user-level security � in grado di essere implemantato in quattro diverse modalit�. I diversi modi per implementare un livello di sicurezza sono chiamati security modes.

14.4.1. User-Level Security

User-level security risulta essere l'impostazione di default di Samba. Anche se la direttiva security = user non � elencata nel file smb.conf, essa viene usata ugualmente da Samba. Se il server accetta il nome utente/password del client, il client stesso � in grado di montare le condivisioni multiple senza specificare, per ogni esempio, una password. Samba � in grado di accettare delle richieste nome utente/password basate sulla sessione. Per ogni logon, utilizzando un unico UID, il client � in grado di mantenere dei contesti multipli per l'autenticazione.

In smb.conf, la direttiva security = user che imposta user-level security �:

[GLOBAL]
...
security = user
...

14.4.2. Share-Level Security

Con lo share-level security, il server accetta solo una password senza un nome utente specifico del client. Il server si aspetta una password per ogni condivisione, indipendente dal nome utente. Sono presenti alcuni rapporti recenti dove i client di Microsoft Windows presentano delle problematiche di compatibilit� con i server dello share-level security. Gli sviluppatori di Samba sconsigliano vivamente l'utilizzo di share-level security.

In smb.conf, la direttiva security = share che imposta lo share-level security �:

[GLOBAL]
...
security = share
...

14.4.3. Modalit� di Sicurezza del Dominio (User-Level Security)

Nella modalit� di sicurezza del dominio, il server Samba presenta un account della macchina (domain security trust account) e permette a tutte le richieste di autenticazione, di passare attraverso i controller del dominio. Il server Sambaviene concepito in un domain member server utilizzando la seguente direttiva in smb.conf:

[GLOBAL]
...
security = domain
workgroup = MARKETING
...

14.4.4. Modalit� di sicurezza dell'Active Directory (User-Level Security)

Se avete un ambiente Active Directory, � possibile unirsi ad un dominio come un membro nativo dell'Active Directory. Anche se la policy sulla sicurezza limita l'uso di protocolli di autenticazione compatibili con NT, il server Samba � in grado di unirsi ad un ADS utilizzando Kerberos. Samba in Active Directory member mode � in grado di accettare i ticket di Kerberos.

In smb.conf, le seguenti direttive rendono Samba un Active Directory member server:

[GLOBAL]
...
security = ADS
realm = EXAMPLE.COM
password server = kerberos.example.com 
...

14.4.5. Modalit� di sicurezza del server (User-Level Security)

Il Server security mode � stato utilizzato precedentemente quando Samba non era in grado di comportarsi come un domain member server.

NotaNota Bene
 

� vivamente consigliato di non utilizzare questa modalit� in quanto presenta numerosi svantaggi.

In smb.conf, le seguenti direttive abilitano Samba ad operare in server security mode:

[GLOBAL]
...
encrypt passwords = Yes
security = server
password server = "NetBIOS_of_Domain_Controller"
...

 
 
  Published under the terms of the GNU General Public License Design by Interspire