Follow Techotopia on Twitter

On-line Guides
All Guides
eBook Store
iOS / Android
Linux for Beginners
Office Productivity
Linux Installation
Linux Security
Linux Utilities
Linux Virtualization
Linux Kernel
System/Network Admin
Programming
Scripting Languages
Development Tools
Web Development
GUI Toolkits/Desktop
Databases
Mail Systems
openSolaris
Eclipse Documentation
Techotopia.com
Virtuatopia.com

How To Guides
Virtualization
General System Admin
Linux Security
Linux Filesystems
Web Servers
Graphics & Desktop
PC Hardware
Windows
Problem Solutions

  




 

 

Linuxtopia - Red Hat Enterprise Linux Reference Guide (Italiano) - Terminologia di LDAP

13.2. Terminologia di LDAP

Qualsiasi discorso inerente LDAP, richiede una comprensione di base di un insieme di termini specifici di LDAP:

  • entry � Una unit� singola all'interno di una directory LDAP. Ogni directory � identificata dal proprio e unico Distinguished Name (DN).

  • attributi —, Ossia informazione direttamente associate ad una entry. Per esempio, un'azienda potrebbe essere rappresentata come una voce LDAP. Gli attributi associati all'azienda possono essere il numero di fax, l'indirizzo e cos� via. Le persone potrebbero essere rappresentate come altre voci nella directory LDAP. Gli attributi comuni per le persone sono il numero di telefono e l'indirizzo e-mail.

    Alcuni attributi sono necessari, mentre altri sono facoltativi. Una tipologia di oggetti ben specifica 'objectclass', imposta gli attributi necessari e quelli facoltativi per ogni entry. Le definizioni di objectclass si trovano in diversi file contenuti nella directory /etc/openldap/schema/. Per maggiori informazioni consultate la Sezione 13.5.

  • LDIF — L'LDAP Data Interchange Format (LDIF) � una rappresentazione del testo ASCII delle entry LDAP. I file usati per importare i dati ai server LDAP, devono essere in formato LDIF. Il seguente � un esempio di entry LDIF:

    [<id>]
    dn: <distinguished name>
    <attrtype>: <attrvalue>
    <attrtype>: <attrvalue>
    <attrtype>: <attrvalue>

    Ogni entry pu� contenere tante coppie di <attrtype>: <attrvalue> quante ne sono necessarie. Una riga bianca indica la fine di una entry.

    CautelaAttenzione
     

    Tutte le coppie <attrtype> e <attrvalue> devono essere definite in un file schema corrispondente per usare questa informazione.

    Ogni valore racchiuso fra < e >, � una variabile e pu� essere impostato quando viene creata una nuova entry LDAP. Tuttavia questa regola non viene applicata a <id>. <id> � un numero determinato dall'applicazione usata per modificare la entry.

 
 
  Published under the terms of the GNU General Public License Design by Interspire