Follow Techotopia on Twitter

On-line Guides
All Guides
eBook Store
iOS / Android
Linux for Beginners
Office Productivity
Linux Installation
Linux Security
Linux Utilities
Linux Virtualization
Linux Kernel
System/Network Admin
Programming
Scripting Languages
Development Tools
Web Development
GUI Toolkits/Desktop
Databases
Mail Systems
openSolaris
Eclipse Documentation
Techotopia.com
Virtuatopia.com

How To Guides
Virtualization
General System Admin
Linux Security
Linux Filesystems
Web Servers
Graphics & Desktop
PC Hardware
Windows
Problem Solutions

  




 

 

Linuxtopia - Red Hat Enterprise Linux Reference Guide (Italiano) - La directory /etc/openldap/schema/

13.5. La directory /etc/openldap/schema/

La directory /etc/openldap/schema/ contiene le varie definizioni di LDAP, che precedentemente si trovavano nei file slapd.at.conf e slapd.oc.conf. La directory /etc/openldap/schema/redhat/ contiene gli schemi personalizzati distribuiti da Red Hat per Red Hat Enterprise Linux.

Tutte le definizioni della sintassi degli attributi e le definizioni objectclass, si trovano ora nei vari file di schema. Un riferimento viene fatto a questi file in /etc/openldap/slapd.conf utilizzando righe include, come visualizzato qui di seguito:

include		/etc/openldap/schema/core.schema
include		/etc/openldap/schema/cosine.schema
include		/etc/openldap/schema/inetorgperson.schema
include		/etc/openldap/schema/nis.schema
include		/etc/openldap/schema/rfc822-MailMember.schema
include		/etc/openldap/schema/redhat/autofs.schema

CautelaAttenzione
 

Vi consigliamo di non modificare alcun oggetto di schema definito nei file dischema installati da OpenLDAP.

Potete estendere lo schema utilizzato da OpenLDAP in modo che supporti tipi di attributi aggiuntivi e tipi di oggetto che utilizzano i file schema di default come guida. Per farlo, create un file local.schema nella directory /etc/openldap/schema. Fate riferimento a questo nuovo schema all'interno di slapd.conf aggiungendo la seguente linea sotto le linee schema di defaultinclude:

include          /etc/openldap/schema/local.schema

� ora necessario definire i nuovi tipi di attributi e le classi degli oggettiall'interno del file local.schema. Molte organizzazioni utilizzano tipi di attributi esistenti dai file schema installati per default e aggiungono nuove classi al file local.schema.

La procedura di estensione dello schema per soddisfare determinati requisiti � piuttosto complessa ed esula dall'obiettivo di questo capitolo. Per ulteriori informazioni consultate il sito http://www.openldap.org/doc/admin/schema.html.

 
 
  Published under the terms of the GNU General Public License Design by Interspire