Follow Techotopia on Twitter

On-line Guides
All Guides
eBook Store
iOS / Android
Linux for Beginners
Office Productivity
Linux Installation
Linux Security
Linux Utilities
Linux Virtualization
Linux Kernel
System/Network Admin
Programming
Scripting Languages
Development Tools
Web Development
GUI Toolkits/Desktop
Databases
Mail Systems
openSolaris
Eclipse Documentation
Techotopia.com
Virtuatopia.com

How To Guides
Virtualization
General System Admin
Linux Security
Linux Filesystems
Web Servers
Graphics & Desktop
PC Hardware
Windows
Problem Solutions

  




 

 

Linuxtopia - Red Hat Enterprise Linux Reference Guide (Italiano) - Convenzioni del documento

4. Convenzioni del documento

Consultando il presente manuale, vedrete alcune parole stampate con caratteri, dimensioni e stili differenti. Si tratta di un metodo sistematico per mettere in evidenza determinate parole; lo stesso stile grafico indica l'appartenenza a una specifica categoria. Le parole rappresentate in questo modo includono:

comando

I comandi di Linux (e altri comandi di sistemi operativi, quando usati) vengono rappresentati in questo modo. Questo stile indica che potete digitare la parola o la frase nella linea di comando e premere [Invio] per invocare il comando. A volte un comando contiene parole che vengono rappresentate con uno stile diverso (come i file name). In questi casi, tali parole vengono considerate come parte integrante del comando e, dunque, l'intera frase viene visualizzata come un comando. Per esempio:

Utilizzate il comando cat testfile per visualizzare il contenuto di un file chiamato testfile, nella directory corrente.

file name

I file name, i nomi delle directory, i percorsi e i nomi del pacchetto RPM vengono rappresentati con questo stile grafico. Ci� significa che un file o una directory particolari, sono rappresentati sul vostro sistema da questo nome.Per esempio:

Il file .bashrc nella vostra home directory contiene le definizioni e gli alias della shell bash per uso personale.

Il file /etc/fstab contiene le informazioni relative ai diversi dispositivi del sistema e file system.

Installate il pacchetto RPM webalizer per utilizzare un programma di analisi per il file di log del server Web.

applicazione

Questo stile grafico indica che il programma citato � un'applicazione per l'utente finale "end user" (contrariamente al software del sistema). Per esempio:

Utilizzate Mozilla per navigare sul Web.

[tasto]

I pulsanti della tastiera sono rappresentati in questo modo. Per esempio:

Per utilizzare la funzionalit� [Tab], inserite una lettera e poi premete il tasto [Tab]. Il vostro terminale mostra l'elenco dei file che iniziano con quella lettera.

[tasto]-[combinazione]

Una combinazione di tasti viene rappresentata in questo modo. Per esempio:

La combinazione dei tasti [Ctrl]-[Alt]-[Backspace] esce dalla vostra sessione grafica e vi riporta alla schermata grafica di login o nella console.

testo presente in un'interfaccia grafica

Un titolo, una parola o una frase trovata su di una schermata dell'interfaccia GUI o una finestra, verr� mostrata con questo stile: Il testo mostrato in questo stile, viene usato per identificare una particolare schermata GUI o un elemento della schermata GUI, (per esempio il testo associato a una casella o a un campo). Esempio:

Selezionate la casella di controllo, Richiedi la password, se desiderate che lo screen saver richieda una password prima di scomparire.

livello superiore di un menu o di una finestra dell'interfaccia grafica

Quando vedete una parola scritta con questo stile grafico, si tratta di una parola posta per prima in un menu a tendina. Facendo clic sulla parola nella schermata GUI, dovrebbe comparire il resto del menu. Per esempio:

In corrispondenza di File in un terminale di GNOME, � presente l'opzione Nuova tabella che vi consente di aprire pi� prompt della shell nella stessa finestra.

Se dovete digitare una sequenza di comandi da un menu GUI, essi verranno visualizzati con uno stile simile al seguente esempio:

Per avviare l'editor di testo Emacs, fate clic sul pulsante del menu principale (sul pannello) => Applicazioni => Emacs.

pulsante di una schermata o una finestra dell'interfaccia grafica

Questo stile indica che il testo si trova su di un pulsante in una schermata GUI. Per esempio:

Fate clic sul pulsante Indietro per tornare all'ultima pagina Web visualizzata.

output del computer

Il testo in questo stile, indica il testo visualizzato ad un prompt della shell come ad esempio, messaggi di errore e risposte ai comandi. Per esempio:

Il comando ls visualizza i contenuti di una directory. Per esempio:

Desktop                about.html       logs          paulwesterberg.png
Mail                   backupfiles      mail          reports

L'output restituito dal computer in risposta al comando (in questo caso, il contenuto della directory) viene mostrato con questo stile grafico.

prompt

Un prompt, ovvero uno dei modi utilizzati dal computer per indicare che � pronto per ricevere un vostro input. Ecco qualche esempio:

$

#

[stephen@maturin stephen]$

leopard login:

input dell'utente

Il testo che l'utente deve digitare sulla linea di comando o in un'area di testo di una schermata di un'interfaccia grafica, � visualizzato con questo stile come nell'esempio riportato:

Per avviare il sistema in modalit� di testo, dovete digitare il comando text al prompt boot:.

replaceable

Il testo usato per gli esempi, il quale deve essere sostituito con i dati forniti dal''utente,� visualizzato con questo stile. Nel seguente esempio, il <numero della versione> viene mostrato in questo stile:

La directory per la fonte del kernel � /usr/src/<version-number>/, dove <version-number> � la versione del kernel installato su questo sistema.

Inoltre, noi adottiamo diverse strategie per attirare la vostra attenzione su alcune informazioni particolari. In base all'importanza che tali informazioni hanno per il vostro sistema, questi elementi verranno definiti nota bene, suggerimento, importante, attenzione o avvertenza. Per esempio:

NotaNota Bene
 

Ricordate che Linux distingue le minuscole dalle maiuscole. In altre parole, una rosa non � una ROSA n� una rOsA.

SuggerimentoSuggerimento
 

La directory /usr/share/doc contiene una documentazione aggiuntiva per i pacchetti installati sul vostro sistema.

ImportanteImportante
 

Se modificate il file di configurazione DHCP, le modifiche non avranno effetto se non si riavvia il demone DHCP.

CautelaAttenzione
 

Non effettuate operazioni standard come utente root. Si consiglia di utilizzare sempre un account utente normale, a meno che non dobbiate amministrare il sistema.

AttenzioneAvvertenza
 

Fate attenzione a rimuovere solo le partizioni necessarie per Red Hat Enterprise Linux. Rimuovere altre partizioni pu� comportare una perdita dei dati oppure una corruzione dell'ambiente del sistema.

 
 
  Published under the terms of the GNU General Public License Design by Interspire