Follow Techotopia on Twitter

On-line Guides
All Guides
eBook Store
iOS / Android
Linux for Beginners
Office Productivity
Linux Installation
Linux Security
Linux Utilities
Linux Virtualization
Linux Kernel
System/Network Admin
Programming
Scripting Languages
Development Tools
Web Development
GUI Toolkits/Desktop
Databases
Mail Systems
openSolaris
Eclipse Documentation
Techotopia.com
Virtuatopia.com

How To Guides
Virtualization
General System Admin
Linux Security
Linux Filesystems
Web Servers
Graphics & Desktop
PC Hardware
Windows
Problem Solutions

  




 

 

Linuxtopia - Red Hat Enterprise Linux Reference Guide (Italiano) - Parametri generali e moduli

Appendice A. Parametri generali e moduli

Questa appendice illustra alcuni dei possibili parametri disponibili per alcuni driver di dispositivi hardware comuni [1] che sotto Red Hat Enterprise Linux vengono chiamati moduli del kernel. In molti casi, i parametri di default funzioneranno. Tuttavia si potranno presentare dei casi dove parametri extra del modulo sono necessari per un dispositivo in modo da funzionare correttamente, oppure se dovete sovrascrivere i parametri di default del sistema per il dispositivo.

Durante l'installazione, Red Hat Enterprise Linux utilizza un sottoinsieme limitato di driver del dispositivo per creare un ambiente di installazione stabile. Anche se il programma di installazione supporta l'installazione di molti tipi di hardware, alcuni driver (incluso quelli per gli adattatori SCSI e di rete, non sono inclusi nel kernel di installazione). Essi devono essere caricati come moduli dall'utente al momento dell'avvio. Per informazioni su moduli extra del kernel durante il processo di installazione, consultate la sezione inerente i diversi metodi di avvio presente nel capitolo Preparazione all'avvio nella Red Hat Enterprise Linux Installation Guide.

Completando l'installazione avrete a disposizione un supporto per numerosi dispositivi attraverso i moduli del kernel.

ImportanteImportante
 

Red Hat fornisce un gran numero di driver del dispositivo non supportato in pacchetti chiamati kernel-unsupported-<kernel-version>, kernel-smp-unsupported-<kernel-version>, e kernel-hugemem-unsupported-<kernel-version>. Sostituire <kernel-version> con la versione del kernel installato sul sistema. Questi pacchetti non sono installati dal programma di installazione di Red Hat Enterprise Linux, e i moduli forniti non sono supportati da Red Hat, Inc..

A.1. Come specificare i parametri del modulo

In alcune situazioni pu� essere necessario fornire i parametri ad un modulo, in quanto viene caricato per un corretto funzionamento.

Per esempio, per abilitare pienamente un duplex ad una velocit� di collegamento pari a 100Mbps per una scheda Ether Express/100, caricare il driver e100 con l'opzione e100_speed_duplex=4.

CautelaAttenzione
 

Quando un parametro presenta delle virgole, assicuratevi di non inserire alcuno spazio dopo la virgola.

SuggerimentoSuggerimento
 

Il comando modinfo � utile per elencare le diverse informazioni riguardanti il modulo del kernel, come ad esempio le informazioni sulla versione, le dipendenze, le opzioni di parametro e gli alias.

Note

[1]

Un driver � un tipo di software che permette a Linux di usare un particolare dispositivo hardware. Senza il driver, il kernel potrebbe non sapere come accedere correttamente il dispositivo.

 
 
  Published under the terms of the GNU General Public License Design by Interspire